Buoni propositi 2019 : 3 app utili da scaricare

2553
0
SHARE
  1. Imparare l’inglese, impostare degli obiettivi e fare più sport grazie alla tecnologia.

Anche quest’anno ho stilato la mia lista di buoni propositi 2019, ed ho voluto affidarmi di più ai prodotti tecnologici. Ho puntato su app utili che potrebbero migliorare le mie giornate e la mia vita, e che posso utilizzare sia sul PC che sul mio smartphone.

Il mio primo buono proposito è IMPARARE L’INGLESE , o meglio perfezionarlo. Mi sono resa conto che ho delle lacune e poi non voglio più non riuscire a comunicare in questa lingua. Poi diciamoci la verità oggi come oggi l’inglese deve essere parte di noi, è ricercato e lo sentiamo ovunque.

Quindi il mio consiglio è seguire un bel corso d’inglese con ABA English, un’accademia di inglese online che prevede sei corsi di inglese, creati in base ai livelli certificati dal Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle Lingue QCER (A1,A2,B1,B2 ecc.) con rilascio di certificati ufficiali Cambridge.

Iscrivendovi qui www.abaenglish.com  il sito ufficiale della Aba English vi mette a disposizione un test di valutazione del livello da cui partire. Ogni corso è composto da 24 videolezioni, nei quali potrete imparare le regole grammaticali e il lessico, affrontare le situazioni comunicative quotidiane. Il tutto è basato su una serie di metodi di apprendimento tra cui Ascolta-Registra-Confronta, per migliore la tua pronuncia grazie un professore di madrelingua.

Vi consiglio di seguire il corso Premium (per voi il 50% di sconto) che ho scelto io, in quanto oltre alle opzioni previste anche nel Free, si può accedere a tutte le unità di studio dei vari livelli di apprendimento, esser seguiti da un tutor madrelingua con lezioni individuali ed ottenere le certificazioni (che sono utili sia per chi s’iscrive all’università che per il vostro CV e da inserire su LinkedIn).

E poi bastano anche 30 minuti al giorno per fa sì che in modo naturale il tuo inglese migliori; grazie all’apprendimento intuitivo della lingua madre attraverso gli ABA FILMS e gli esercizi interattivi offerti dall’accademia ABA English.

Scaricala l’app su App Store o Google Play
#abaenglish #2019withabaenglish

Il mio secondo proposito è quello d’impostare degli obiettivi mensili e riuscirli a portare a termine e per fare ciò ci si può affidare a Strides per i dispositivi iOS e Goal Meter come ho fatto io per chi ha un cellulare Android.

Goal Meter play store

Entrambe sono app che aiutano appunto a raggiungere i propri obiettivi con una funzione motivazionale. Permettono di fissare i nostri obiettivi per migliorare la routine quotidiana, pianificando la tua giornata in modo da aumentare la produttività ed il rendimento. Puoi tenerne traccia facilmente su: base giornaliera, settimanale o mensile.

Strides: Habit Tracker per iOS

Con Strides ogni obiettivo che s’imposta include un Target, Habit, Average e Project. Quindi queste app possono essere un modo perfetto per riuscire a stabilire gli obiettivi per qualsiasi cosa si desidera raggiungere e migliorare.

 

Un ultimo proposito è quello di riuscire a fare più sport. Con l’aiuto di queste app sono sicura che riuscirò in quest’anno a poter fare una piccola maratona, chissà.
Vi consiglio Runkeeper per iOS e Google Fit per Android.

 

SHARE
Previous articleCene natalizie con Mionetto White Time
Laureanda in Farmacia e nel tempo libero beauty e lifestyle influencer. Founder del blog Fify's White Room dal 2015. Se entrate nella mia stanza bianca e non mi trovate sedetevi ed aspettate perchè io torno subito con qualcosa che sono andata a scoprire, toccare ed ammirare per mostrarvelo e farvelo conoscere. Amo fotografare e viaggiare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.